Scuola d’Arte Cinematografica “Gian Maria Volonté”, iscrizioni fino al 31 luglio

Condividi

È stato prorogato al 31 luglio 2019 il Bando per l’ammissione al triennio formativo 2019/22 della Scuola Volonté, il Centro di alta formazione della Regione Lazio dedicato alle professioni del cinema, cofinanziato dal Fondo Sociale Europeo e gestito tramite convenzione dalla società regionale Lazio Crea S.p.A. La proroga consente ai candidati e alle canditate di poter presentare la domanda ad uno degli indirizzi professionali fino a fine luglio, facilitando la partecipazione anche dei prossimi diplomandi all’esame di maturità.

Undici gli indirizzi professionali che si possono frequentare gratuitamente: 1) Regia; 2) Sceneggiatura; 3) Organizzazione della produzione; 4) Recitazione; 5) Direzione della fotografia; 6) Scenografia; 7) Costume cinematografico; 8) Ripresa del suono; 9) Montaggio del suono; 10) Montaggio della scena; 11) Vfx design. Possono accedervi giovani di età compresa tra i 18 e il 28 anni, iscritti ai Centri per l’Impiego e in possesso del diploma di scuola secondaria di secondo grado (solo per “Recitazione” è richiesto il diploma di scuola secondaria di primo grado).

Il bando di ammissione degli allievi-e prevede un articolato percorso di selezione, teso a valorizzare il talento, la motivazione e l’attitudine a lavorare in gruppo: per ciascun indirizzo professionale sono ammessi al percorso formativo sei allievi/e (ed eventualmente un uditore), ad eccezione dell’area di “Recitazione”, per la quale gli allievi e le allieve saranno dodici, egualmente suddivisi tra i sessi.

Le attività formative, per le quali è prevista la frequenza obbligatoria, avranno inizio nel mese di ottobre 2019 e termineranno a febbraio 2022, per una durata complessiva di 2.100 ore. Esse si svolgeranno sia presso la sede storica della Scuola, in Via Greve 61 a Roma (quartiere Magliana), sia presso la nuova sede messa disposizione della Regione Lazio, all’interno dell’hub culturale WeGil, in Largo Ascianghi, 5 (Trastevere), che permetterà alle attività della Volonté di inserirsi in un importante contesto culturale e creativo. Gli allievi-e, oltre ad apprendere le competenze relative all’indirizzo professionale prescelto e competenze trasversali inerenti il linguaggio del cinema e dei territori artistici contigui, potranno realizzare ogni anno cortometraggi di finzione e documentari (novità del prossimo triennio) e incontrare il mondo del lavoro attraverso tirocini curriculari nelle più importanti aziende del settore cine-audiovisivo. Infine, dopo l’esame conclusivo e il conseguimento dell’Attestato di Qualifica, gli allievi-e potranno partecipare alla realizzazione di un film lungometraggio prodotto dalla Volonté.

La Scuola si avvale di un Comitato tecnico-scientifico presieduto dall’attore Valerio Mastandrea e della direzione artistica del regista Daniele Vicari. La progettazione e conduzione dei corsi è curata da importanti e affermati professionisti del settore cine-audiovisivo. Le sue sedi dispongono di un adeguato numero di aule e laboratori, di una sala proiezioni, una sala mix, un teatro di posa, una mediateca specializzata, oltre che di strumentazione professionale per le attività didattiche e realizzative.

Per informazioni sul Bando è attivo il Numero Unico Regionale 0699500. Il servizio è attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 8 alle ore 19.

È possibile, inoltre, inviare una mail a: bando2019@scuolavolonte.it

Clicca qui per accedere al Bando.