Premiazione “Corti d’Amore 2019”: tutti i vincitori

Condividi

Nella sua seconda edizione, che si è svolta a Febbraio 2019, il Festival “Corti d’Amore” organizzato dal Circolo Savonese Cineamatori Fedic sboccia e si avvia a raccogliere sempre più consensi e successo. Infatti, se nella prima edizione dello scorso anno i cortometraggi partecipanti erano soltanto due, quest’anno sono arrivati per la selezione ben 51 cortometraggi provenienti da ogni parte d’Italia e persino dalla Polonia.

Premio Fedic a Stefano Pelleriti

Segno questo che il Festival “Corti d’Amore”, pensato come valorizzazione dell’arte del cortometraggio e del territorio savonese grazie alla Festività di San Valentino (ricordiamo che proprio in Duomo a Savona si trova una reliquia del Santo) ha saputo farsi apprezzare sia dal pubblico che dai numerosi cineasti esperti che hanno sottoposto i loro lavori alla Giuria del concorso.

Giuria che ha preselezionato, tra i 51 pervenuti, 12 cortometraggi che sono stati proiettati nella serata del 14 febbraio al Nuovo Filmstudio di Savona con grande successo di pubblico. Tutti i lavori hanno dimostrato una grande abilità tecnica, narrativa e stilistica e non è stato semplice arrivare a comporre la rosa dei premiati.

I premi sono stati assegnati ai primi classificati delle 4 categorie del concorso:
_ Premio Autori Singoli
_ Premio per la Miglior Fotografia
_ Premio Scuole
_ Premio Fedic

La premiazione si è svolta il mattino del 16 febbraio nella cornice della Pinacoteca di Savona alla presenza di numeroso pubblico, del presidente del Circolo Savonese Niccolò Zaccarini, degli organizzatori del concorso e dell’Assessore alla Cultura Doriana Rodino ed è stata allietata dallo spettacolo musicale di Danila Satragno e Dino Cerruti.

I vincitori di questa proficua seconda edizione sono stati:
_ “Tulipe” di Dicicco per la Miglior Fotografia
_ “Ama a cu t’ama” di Pelleriti per il Premio Fedic
_ “Il nuovo arrivato” dell’istituto comprensivo di Fivizzano per la Sezione Scuole
_ “Piano terra” di Zangaro per la Sezione Autori Singoli

E questo non è che l’inizio. Il Circolo Savonese guarda già con ottimismo ed entusiasmo alla prossima edizione di questo Festival che si preannuncia come un appuntamento di spicco per la città e l’arte del cortometraggio.