News

Rodolfo Valentino, a Castellaneta nasce il cineclub dedicato al divo del cinema muto

Definito dallo scrittore J. Dos Passos “il gigolò dei sogni di tutte le donne d’America durante l’età del jazz” è stato il primo esempio di divismo di massa nella storia del cinema come testimoniato anche dal fatto che alla sua morte, a soli trentun anni, i funerali si trasformarono in un campo di battaglia a causa della ressa incredibile: alcune donne arrivarono perfino a suicidarsi per il dolore della perdita.

Nasce a Castellaneta in provincia di Taranto la città natale del mito del Cinema Muto Rodolfo Valentino, il nuovo Cine Club affiliato alla FEDIC intitolato proprio a questo grande mito del cinema rendendogli cosi omaggio, ma prendendosi anche la responsabilità di impegnarsi a realizzare iniziative importanti.

La costituzione è avvenuta il 28 ottobre 2019 con denominazione O.D.V. “Cine Club Rodolfo Valentino”. Ne fanno parte 13 persone sotto la Presidenza di Ivan Passarelli e la Vice Presidenza di Giuseppe Nigro e la segreteria di Gianfilippo Laterza L’associazione operante dal 1995 con il nome di Centro Studi Cine Club Rodolfo Valentino ha l’obiettivo di realizzare iniziative di volontariato culturale da svolgersi eminentemente in relazione allo studio della figura di Rodolfo Valentino attraverso implicazioni antropologiche, cinematografiche, mitologiche, sociologiche, ecc. Iniziative volte alla più ampia diffusione dello spirito democratico, della solidarietà nei rapporti umani e dello scambio tra culture diverse in una società multietnica. Per raggiungere gli obiettivi prefissati l’Associazione svilupperà azioni concrete tra cui la promozione e la diffusione della cultura cinematografica attraverso proiezioni di film, dibattiti, pubblicazioni; la presentazione di proposte e progetti ad enti pubblici e pubbliche istruzioni culturali e sociali.

Il Cine Club Rodolfo Valentino e socio fondatore della Fondazione Rodolfo Valentino di Castellaneta alla quale a donato una ricca collezione di materiali riguardante il mitodi Rodolfo Valentino e tale materiale a consentito la riapertura del nuovo museo Rodolfo Valentino sempre a Castellaneta

Fra i progetti in cantiere stiamo organizzando la prima edizione di “Moving Cinema” il cinema nei quartieri della tua città una rassegna cinematografica che nasce con l’ obbiettivo utilizzare il cinema come strumento di aggregazione e di proposta alternativa alla solitudine che deriva dall’uso eccessivo di internet come intrattenimento.
Il “Cinema in Piazza” è forse ancora oggi il modo migliore per spingere a socializzare e creare un evento nelle piazze e nelle strade di località di villeggiatura, in centri storici, in paesi e in città che hanno la necessità di rilanciare aree cittadine.

Inoltre e prevista l’organizzazione insieme alla Fondazione Rodolfo Valentino della prima edizione del “Valentino Festival giornate dell’Arte Attoriale” il primo festival in Italia dedicato ai miti del cinema che si terra a Castellaneta nel mese di ottobre 2020.

Giuseppe Nigro