News

Il Circolo Savonese Cineamatori Fedic al lavoro sul cortometraggio “Nickname”

Il 2019 si è aperto con una nuova sfida cinematografica per il Circolo Savonese Cineamatori Fedic. A Febbraio, infatti, la socia Flavia Cantini e il presidente Nicolò Zaccarini iniziano la stesura della sceneggiatura di Nickname, cortometraggio nato dalla fantasia della stessa Flavia Cantini con una riflessione sull’attuale realtà basata sul web e sulla comunicazione online. Il titolo stesso ci riporta alla mente l’universo delle chat e di tutti i portali online dove moltissime persone trascorrono giornate intere a intrattenersi con perfetti sconosciuti senza mostrare la loro vera identità.

Partendo da questa realtà virtuale, il cortometraggio di Flavia Cantini con il Cineclub Savonese ne immagina l’estremizzazione raccontando la storia di un padre e di una figlia che, mentre nella realtà di tutti i giorni si detestano, dietro lo schermo della chat instaurano una complicità che fa illudere la ragazza di aver trovato l’Amore e il padre una nuova avventura.

Ma la realtà “vera” riesce comunque a varcare i confini del virtuale e lo stratagemma ideato dal padre per rimediare alla situazione non basta. C’è da chiedersi se, almeno, il virtuale sia riuscito laddove il reale ha sempre fallito: a far riconciliare i due. Oppure no?

I mesi di Aprile e Maggio vedono la realizzazione del cortometraggio con intense e proficue giornate di riprese agevolate dalla preparazione e dalla bravura della troupe e degli attori coinvolti. Settembre e Ottobre sono stati i mesi del montaggio per poi arrivare a diffondere Nickname al pubblico e saggiarne le reazioni.

La sfida potrà dirsi vinta?

 

Flavia Cantini