News

Campagna Crowdfunding Video Spot a Massa Carrara – Italia

UN PROGETTO DEL CINECLUB PHOENIX CINEMATOGRAFICA

L’idea nasce nei primissimi giorni di gennaio del nuovo anno 2021, quando su Tg2 Weekend vedo che nella rubrica della trasmissione si dedica spazio a Filmmaker che vogliono promuovere il territorio della città in cui vivono, con unico limite di doverlo fare tramite un video della durata di 1 minuto. Premetto che le difficoltà che il nostro Paese stà affrontando sono molte e anche nell’ambito audiovisivo siamo stati costretti negli ultimi mesi dell’anno 2020 a sospendere le nostre attività culturali: progetti film documentari e quelli destinati ad un pubblico commerciale come i video spot aziendali e per associazioni del terzo settore, ma questa sfida nasce nel periodo piu’ opportuno, infatti dopo le festività la nostra regione Toscana ha iniziato una fase gialla che almeno ci consente uno spostamento nel territorio anche se limitato e a tempo determinato. In questo progetto audiovisivo facciamo in modo di mettere da parte i pessimisti in tutti i sensi e cominciamo a rimboccarci le maniche per metterci ancora una volta in gioco.

Cani salvamento

Come è solito fare dal nostro Cineclub che non produce mai video improvvisati, tranne quelli di video reportage in presa diretta, ci prefissiamo dopo l’idea di organizzare la pre-produzione, cioè la fase piu’importante per una buona produzione di audiovisivi; fase questa che prevede una location scouting nel territorio anche se conosciuto, ma mai fino in fondo! Infatti alla ricerca di originalità scopriamo sempre cose nuove da raccontare col mezzo audiovisivo e anche questa volta, grazie a diversi sopralluoghi fatti anche con la collaborazione del fotografo professionista Fabrizio Nizza, ci rechiamo nei luoghi prescelti che quasi tutti tranne la città di Massa e la Marina di Massa non erano ancora stati visitati nelle precedenti “edizioni” di video spot come quello girato dopo il primo lockdown di aprile 2020 dal nostro Cineclub. Voglio sottolineare che generalmente i nostri prodotti audiovisivi di promozione del territorio sono stati sempre autofinanziati dalla nostra Associazione Culturale Cineclub Phoenix Cinematografica, ma in questo specifico progetto puntiamo a contributi economici dei Soci Sostenitori sia privati che di Enti pubblici, per questo voglio cogliere l’occasione per ringraziare quello che è stato il primo a contribuire a questo progetto proprio nella sua fase iniziale, quando abbiamo promosso l’idea e le nostre intenzioni sui social Facebook, sto’ parlando dell’amico Piero Bresciani (Precedentemente Insegnante presso Istituto D’Arte S. Stagi  1972 – 2004· Pietrasanta, Artista e Maestro Pittore, Attore di teatro).

Il Duomo di Massa

Voglio anche sottolineare che il progetto audiovisivo sarà montato in due versioni: una come ho detto in apertura della durata di 1 minuto per la selezione alla rubrica del Tg2 e l’altra almeno di 3 minuti, ma comunque breve per una visione piu’ completa della produzione video e delle collaborazioni avute, sia delle parti attrici che della collaborazione ricevuta per la sua realizzazione: persone, imprese locali e Associazioni Nazionali che ringraziamo e pubblicizzeremo nella fase finale della produzione, prima e durante la fase del montaggio definitivo. Altra selezione a cui puntiamo, in collaborazione con la Federazione Nazionale dei Cineclub FEDIC, è la partecipazione al prossimo Corto Fiction International 21^ edizione (i Corti SELEZIONATI saranno proiettati al Parco Acquasanta delle Terme di Chianciano il 20 e 22 Agosto 2021). Per quando riguarda l’aspetto più tecnico, questa volta la sfida che ci poniamo è quella di realizzare quasi completamente il video con il drone e anche con altre tipologie di ripresa che non abbiamo ancora sperimentato prima, ma qui lasciamo l’aspettativa ai nostri lettori e agli spettatori di vedere il lavoro finito, sperando come sempre senza presunzione di non deludere le aspettative. Per noi un nuovo progetto audiovisivo viene vissuto sempre come se fosse il primo: con prove tecniche di ripresa, perfezionando le tecniche video acquisite col tempo e sperimentandone di nuove come stiamo facendo in questo video spot che gireremo a Massa Carrara.

Franco Bigini.

Cava Gioia