La DGC pubblica un bando per la produzione di cortometraggi sul tema della violenza sulle donne

Condividi

La Direzione Generale Cinema del Mibac ha pubblico il bando “Non violenza: lo schiaffo più forte“. Si tratta di un progetto speciale che ha una dotazione di 200mila euro e finanzia la produzione di cortometraggi (di finzione, di animazione e/o a carattere documentaristico) sul tema della violenza sulle donne e sull’inferiorità di genere. Sono ammessi i corti con sfruttamento festivaliero, cinematografico, televisivo o web.

Le domande possono essere presentate sulla piattaforma DGCOL dal 16 al 30 settembre.

I cineclub interessa per ulteriori informazioni possono contattare i numeri 06/67233214 – 06/67233294 o, a partire dal 1 agosto 2019, scrivere all’indirizzo violenza_donne@beniculturali.it.

Il testo del bando è disponibile anche nella sezione  Normativa statale – Nuova Legge Cinema e Audiovisivo e alla voce Bandi Nuova Legge Cinema e Audiovisivo del sito.

Per scaricare il bando in Pdf CLICCA QUI